Questo sito usa i cookie per facilitare la navigazione del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca su "Ulteriori informazioni". Chiudendo il banner o scorrendo la pagina acconsenti all’uso dei cookie.

logow8b


ordiartistico ordilinguistico ordiscienzeumane
 
multiculturality200  alternanza 
commissioneantibullismo 
areadisabilita 

 

AVVISO
 
Bando fornitura semigratuita dei libri di testo a.s. 2019/2020
 
 
 

bandofamiglie

 

Supporto alle famiglie per le iscrizioni alla classe prima – a.s. 2019/2020.

Si comunica che gli Uffici di Segreteria, a partire da giorno 07.01.2019 e fino alla data di scadenza delle iscrizioni on line del 31.01.2019 , saranno aperti da lunedi’ a venerdì dalle ore 8:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00. Nella giornata di sabato il servizio sara’ erogato dalle ore 08:00 alle ore 13:00.

Lo sport si colora di rosa al De Nobili

Lo-sport-si-colora-di-rosa-al-De-Nobili

La giornata internazionale della donna è stata celebrata dall’Istituto G. De Nobili con una cerimonia, tutta al femminile, di chiusura delle  numerose attività scolastiche-pomeridiane: calcio a cinque, basket, corsa campestre e pugilato per autodifesa. Le attività, come prevedibile, hanno conosciuto un solo colore, il rosa: tante le alunne che le hanno frequentate, la linfa vitale di cui si nutre l’Istituto.

Costanza, passione, grinta e determinazione sono i sostantivi adeguati per descrivere a puntino la capacità professionale mediante la quale - ogni anno - si da importanza al benessere fisico e alla rigenerazione mentale perché, come suggerisce una massima latina, “mens sana in corpore sano”.

 

Lo sport, dunque, ricopre una valenza educativa in senso lato in quanto in esso convergono multiformi e complesse risposte psichiche come la reazione agli impulsi ricevuti, la prontezza dei propri riflessi, la padronanza del proprio corpo, il rispetto dei ritmi delle specifiche tecniche sportive, fino a raggiungere l’apice della propria autostima e la consapevolezza delle proprie qualità.

Il primo step dell’Istituto è quello non professionale dove a guidare è la passione.,la determinazione e anche la curiosità di stimolare in campo le varie attitudini, mettendo in gioco punti di forza e di debolezza affinché si possa acquisire la matura consapevolezza che essere, valere, rispettare e amare sono l’ABC su cui si fondano tutte le dimensioni sociali.

Le continue richieste e le numerose adesioni ai corsi pomeridiani non solo conferiscono concretezza alla forza di volontà femminile quanto incentivano l’Istituto ad accogliere ogni proposta fino a sollecitare associazioni esterne che, proprio come accaduto con l’Associazione pugilistica Eagles di Catanzaro, diventano parte integrante del tessuto scolastico.

Un plauso va al presidente dell’associazione Eagles Rosa Veraldi e alla referente del progetto la prof.ssa Brunella Badolato che dedica tutta se stessa, con costanza e voglia di fare, alle proprie alunne.

Un ringraziamento speciale va al Dirigente Scolastico ,  Susanna Mustari, la quale - per il secondo anno consecutivo - ha piacevolmente sostenuto il cammino verso la difesa personale femminile fino a palesarsi fiera di essere stata abile nel destare l’interesse delle partecipanti. L’attività si colloca al primo posto tra le più desiderate e volute contraddistinta come la disciplina più completa ed esauriente che si possa praticare.